di NAT da Polis

AsiaNews – Istanbul – 6 aprile 2016

Il card. Parolin ha ricevuto la lettera ufficiale di invito per papa Francesco. Il 15 aprile il pontefice, insieme con il patriarca ecumenico di Costantinopoli e l’arcivescovo ortodosso di Atene saranno a Lesbo a incontrare i profughi approdati sull’isola. “L’Europa è divenuta insignificante nei fenomeni mondiali perché ha mercificato il cristianesimo”. Il valore del cammino ecumenico per la missione comune dei cristiani nel mondo contemporaneo.

Il Segretario di Stato vaticano, card. Parolin ha ricevuto ieri sera l’ambasciatore di Grecia presso la Santa Sede Alexandros Koujiou. Accompagnato dal suo consigliere Athanasios Paresoglou, l’ambasciatore ha consegnato la lettera del presidente della repubblica ellenica Prokopis Pavlopoulos con cui si ufficializza il viaggio.