Introduzione alla S. Messa:

Apparteniamo alla grande famiglia dei santi, in terra e nel cielo: persone che hanno amato Dio e hanno aiutato i fratelli ad amarlo. La Santità è la vita buona del Vangelo, come lievito nella pasta del mondo: aiutiamoci l’un l’altro a viverla e a diffonderla; cerchiamo i santi della Chiesa, nel passato e nel presente, riconoscendo i santi che ci sono vissuti e ci vivono accanto. Guardiamo il loro esempio e domandiamo la loro intercessione.

Introduzione della preghiera dei fedeli:

In comunione con i Santi del cielo e della terra rivolgiamo la nostra preghiera a Dio Padre, fonte di vita e di santità e diciamo: Facci Santi, o Signore!

  1. O Dio Padre, Creatore e Signore, rendi santa la tua Chiesa; rendi santa la vita di ogni cristiano, per rendere più umana e felice la terra nella quale abitiamo,

Noi ti preghiamo: Facci Santi, o Signore!

  1. Signore, fonte di ogni santità, rendici attenti alla vita dei santi; donaci di riconoscere i segni di santità nelle persone a noi vicine. Ti affidiamo il Convegno della Chiesa italiana a Firenze,

Noi ti preghiamo: Facci Santi, o Signore!

  1. Dona fiducia alla nostra nazione e al mondo intero; le beatitudini proclamate nel Vangelo diventino strada per vincere il male con il bene;

Noi ti preghiamo: Facci Santi, o Signore!

  1. Rinnova o Signore, il nostro desiderio di conoscerti, amarti e seguirti in famiglia, in parrocchia, nella società, partecipando con il cuore e le opere alla missione della Chiesa,

Noi ti preghiamo: Facci Santi, o Signore!

Conclusione del celebrante

O Dio Padre, donaci una vita buona e santa, per il bene nostro e dei nostri fratelli. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen